Loading page ... 
Biglietti & Informazioni: +49 (0)30 - 882 76 22 // +49 (0)30 - 479 97 431
Online-Tickets: Eventim // Ticketmaster // Classictic

Konzertdirektion Prof. Victor Hohenfels Logo

Vi diamo un caloroso benvenuto presso

la DIREZIONE CONCERTI Prof. Victor Hohenfels

Prendetevi alcune ore da dedicare al piacere, al relax e a quell’intima armonia che solo i più famosi capolavori della musica sanno farvi raggiungere. Solo le pagine più famose, i classici che mai finiremo di ascoltare, in un’atmosfera festosa e nelle celeberrime sale da concerto della Berliner Philarmonie. Ecco perché i nostri concerti registrano sempre il tutto esaurito.“ Per saperne di più …
Eva-Maria Hohenfels

Da sempre queste parole riassumono la filosofia dei Concerti Popolari, nati oltre 60 anni fa dalla mente e dal cuore del Prof. Victor Hohenfels e di sua moglie Eva-Maria.
I concerti hanno da subito goduto dell’amore incondizionato del pubblico, al punto da sopravvivere con successo per sei decadi senza l’ausilio di alcuna sovvenzione pubblica. Oggi offrono un contributo importantissimo all’attraente vita culturale della capitale, anche in considerazione del fatto che, in questi sessanta anni, gli spettatori sono stati oltre tre milioni. Da Berlino così come da ogni angolo del mondo, si sono ritrovati nella Filarmonica per assistere ai Populäre Konzerte. Un nome che è già tutto un programma. Ripartiti in sette sezioni tematiche, come ad esempio „Capolavori del Classicismo e del Romanticismo“, „Ritratti di Compositori“ o „Sinfonismo dal Mondo“, presentiamo i più celebri e celebrati capolavori della letteratura musicale. Durante i concerti tradizionali nei periodi pasquale e natalizio, vengono presentati celebri titoli, quali “L’incompiuta” di Schubert, “L’eroica” di Beethoven, il “Bolero” di Ravel. Come da tradizione, l’esecuzione della Nona Sinfonia di Beethoven con “L’inno alla Gioia” è riservata per il primo giorno dell’anno. La sinfonie orchester berlin (Orchestra Sinfonica di Berlino), con il suo Principal Conductor Stanley Dodds e tutti gli altri celebri direttori e solisti, si è esibita fin dal principio nell’incredibile salone della Filarmonica di Berlino, una delle più famose al mondo, con un’acustica considerata insuperata.

Vi diamo il benvenuto ai Concerti Popolari!

DIREZIONE CONCERTI PROF. VICTOR HOHENFELS
Bogdan Sikora e tutti i collaboratori
Orchestra Sinfonica di Berlino

Novità

Gentile pubblico,

siamo lieti di invitarvi alla nuova stagione concertistica 2018-2019 nella Filarmonica di Berlino, come sempre all’insegna del motto:

„Prendetevi alcune ore da dedicare al piacere, al relax e a quell’intima armonia che solo i più famosi capolavori della musica sanno farvi raggiungere. Solo le pagine più famose, i classici che mai finiremo di ascoltare, in un’atmosfera festosa e nelle celeberrime sale da concerto della Berliner Philarmonie. Ecco perché i nostri concerti registrano sempre il tutto esaurito.“ 

Ancora una volta vorremmo ringraziare il nostro pubblico per la sua lealtà e per aver partecipato in così grande numero ai  concerti “Classici per tutti”. Sono infatti oltre 3,5 milioni coloro che da Berlino e da ogni angolo del mondo ci hanno onorato della propria presenza. Dunque è per noi un grandissimo piacere continuare nella nostra collaborazione con i Berliner Philharmoniker anche in questa stagione, potendo quindi contare su incredibili artisti, solisti e direttori.

Leggi di più

In seguito al grande successo del ciclo beethoveniano della scorsa stagione (che ha coinciso con le celebrazioni per il nostro anniversario), abbiamo deciso di offrire tutte e quattro le sinfonie e gli lavori orchestrali di Brahms in un nuovo ciclo di sette concerti, destinato a diventare uno dei momenti culminanti della nuova programmazione. Tutti questi concerti saranno infatti diretti dal Principal Conductor della BERLIN SYMPHONY ORCHESTRA Stanley Dodds e vedranno sul palco solisti di grandissimo calibro.

La nuova stagione avrà inizio con un fulminante concerto inaugurale il 23 settembre con molti capolavori. Come solisti si potranno ammirare Noah Bendix-Balgley e Wenzel Fuchs, rispettivamente primo violino e primo clarinetto solista dei Berline Philharmoniker.

Il 30 settembre alle ore16 seguirà “Dove il classicismo incontra il romanticismo”, con la bacchetta di Andreas Wittmann e il grande Silver-Garburg Piano Duo.

Incontro con i grandi classici è il titolo del concerto in programma il 28 ottobre alle ore 16, che includerà anche l’Eroica di Beethoven.

L’amatissimo “grandi capolavori popolari” in programma il 10 novembre includerà la Overture 1812 di Čajkovskij, il Warschauer Concert di Addinsell e Un americano a Parigi di Gershwin. La BERLIN SYMPHONY ORCHESTRA sarà diretta in questa occasione da Christian Köhler.

Capolavori romantici il 24 novembre vedrà l’amatissimo concerto per violoncello di Dvořák e la sinfonia n. 3 “Rheinische” di Schumann, interpretata da Stephan e Thomas Koncz. La settimana successiva, il primo dicembre, Quadri di un’esposizione di Mussorgsky e il primo concerto per pianoforte di Čajkovskij.

I tradizionali concerti natalizi inizieranno il 25 dicembre alle ore 14 con l’amato concerto d’opera e di operetta, seguito da Hollywood is your guest in Berlin alle ore 20 con il direttore e presentatore Scott Lawton.

Il 26 dicembre (ore 16) tornerà il concerto per famiglie Christmas night dream e alle ore 20 la Night of popular classics, con la Water Music di Händel, la Quinta di Beethoven e il Boléro di Ravel. Come solisti avremo i membri dei Berliner e Wiener Philharmoniker Stephan Koncz, violoncello, e Christoph Koncz, violino, in un concerto diretto da Thomas Koncz.

Come sempre, il nuovo anno inizierà con la tradizionale Nona sinfonia di Beethoven con “inno alla gioia”, diretta da Stanley Dodds, Principal Conductor.

Il 19 gennaio avremo invece un evento molto speciale nella sala piccola della Filarmonica:

Mozart & Salieri, un romanzo criminale?

In questa occasione l’attore Thomas Wittmann rivelerà i segreti del rapporto fra Mozart e Salieri. Si potranno ascoltare anche la sinfonia con arpa e la Serenata per orchestra No. 9 di Mozart, nonché il concerto per flauto ed oboe di Salieri, interpretato da Yasuko Fuchs e Monica Carrasco-Wittmann. La direzione sarà di Andreas Wittmann, membro dei Berliner Philharmoniker.

Ancora per il Ciclo Brahms, il 3 febbraio saremo incantati dal violino di Guy Braunstein mentre il 9 febbraio l’appuntamento sarà con il Philharmonix ensemble, composto di membri dei Berliner e dei Wiener Philharmoniker. Durante il concerto „Rhapsody in blue –  from Vienna café to the Big Apple: a musical journey” assisteremo invece ad arrangiamenti speciali di composizioni celebri.

Il ciclo continuerà poi il 16 febbraioo con il celebre concerto per violino in re maggiore interpretato da Daniel Dodds su di uno Stradivari. Ascolteremo anche la sinfonia n. 1.

Il Concerto Romantico del 24 febbraio ci porterà dentro il mondo del romanticismo con la Incompiuta di Schubert e la Sinfonia n. 5 di Čajkovskij. Il concerto sarà diretto dal grande cornista Radek Baborák.

Il concerto carnevalesco del primo marzo con Brass Band Berlin e la loro Music with humour, charme and frack! e poi il 16 marzo la Spring Symphony di Schumann accompagnata al concerto n. 2 di Rachmaninow apriranno la bella stagione.

„Weber e Beethoven-due mondi musicali”: è questo il titolo del concerto in programma il 23 marzo, comprendente la Pastorale di Beethoven e il giorno 6 aprile con classic and romantic specialties si potranno ascoltare le Variazioni Rokoko e la suite dallo Schiaccianoci di Čajkovskij.

Il 13 aprile torna l’appuntamento con “Stars of tomorrow”, dove talentuosi strumentisti si esibiranno sotto la direzione di Christoph Koncz, membro dei Wiener Philharmoniker.

Il 21 aprile il grande appuntamento della stagione con i Celebri cori d’opera con l’ Amsterdam Opera Choir. In serata Oscar della musica da film, presentato dal direttore americano Scott Lawton.

La stagione si concluderà il 5 maggio con un festoso concerto, come sempre in un tripudio di celebri capolavori. In questa occasione l’orchestra sarà chiaramente diretta da Stanley Dodds, Principal Conductor.

Vi auguriamo un’indimenticabile esperienza con i nostri CLASSICI PER TUTTI nella Filarmonica di Berlino.

La Vostra,

DIREZIONE CONCERTI PROF. VICTOR HOHENFELS

Prossimi concerti

Domenica | 23.09.2018 | 16:00Concerto inauguralePHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE B BRAHMS-ZYKLUS

Ticket Order e dettagli

Domenica | 30.09.2018 | 16:00Dove in classicismo incontra il romanticismoPHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE D Symphonik der Welt

Ticket Order e dettagli

Stagione 2018/2019

Concerti

TUTTI I CONCERTI

Concerto inaugurale

PHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE B BRAHMS-ZYKLUS

Domenica | 23.09.2018 | 16:00

Brahms: Akademische Festouvertüre

Mozart: Concerto per clarinetto e orchestra in la maggiore

Brahms: Danze ungheresi, Nr. 1 in sol minore, Nr. 2 in re minore, Nr. 5 in sol minore

Verdi: „Va pensiero“, coro dall’opera “Nabucco”

Bruch: Concerto per violino Nr. 1 in sol minore

Ravel​​​​: Boléro

 

Direttore: Stanley Dodds, Principal Conductor

Clarinetto: Wenzel Fuchs, Primo Clarinetto Berliner Philharmoniker

Violino: Noah Bendix-Balgley, Primo Violino Berliner Philharmoniker

Percussioni: Svatopluk Czech

Direzione del coro: Ulrich Paetzholdt, Sinfonischer Chor Berlin

Tickets Eventim Tickets Ticketmaster Tickets Classictic

Dove in classicismo incontra il romanticismo

PHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE D Symphonik der Welt

Domenica | 30.09.2018 | 16:00

Beethoven: Egmont-Ouvertüre

Bruch: Concerto per due pianoforti e orchestra op. 88a

Dvořák: Sinfonia Nr. 8 in sol maggiore „Die Englische“

 

Direttore: Andreas Wittmann

Pianoforte: Silver Garburg Piano Duo

Tickets Eventim Tickets Ticketmaster Tickets Classictic

Brahms-Zyklus

PHILHARMONIE | KLEINER SAAL | SERIE B BRAHMS-ZYKLUS

Sabato | 06.10.2018 | 20:00

Mendelssohn: Ouverture „Le Ebridi“

Bruch: „Fantasia scozzese“ per violino e orchestra

Brahms: Sinfonia Nr. 3 in fa maggiore

 

Direttore: Stanley Dodds, Principal Conductor

Violino: Mayumi Kanagawa

Tickets Eventim Tickets Ticketmaster Tickets Classictic

Crocevia di classici

PHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE K Komponisten-Portraits

Domenica | 28.10.2018 | 16:00

Beethoven: Ouverture „Coriolano“

Hoffmeister: Concerto in re maggiore per viola e orchestra

Danzi: Sinfonia concertante per flauto, clarinetto e orchesta

Beethoven: Sinfonia Nr. 3 in mi bemolle maggiore „Eroica“

 

Direttore: Andreas Wittmann

Viola: Mate Szücs

Flauto: Yasuko Fuchs

Clarinetto: Wenzel Fuchs

Tickets Eventim Tickets Ticketmaster Tickets Classictic

Grandi capolavori popolari

PHILHARMONIE | GROSSER SAAL | SERIE D Symphonik der Welt

Sabato | 10.11.2018 | 20:00

Čajkovskij: Ouverture 1812

Grieg: Peer Gynt suite

Addinsell: Warschauer Konzert per pianoforte e orchestra

Chabrier: España

Bizet: Carmen-fantasia per violino e orchestra

Gershwin: Un americano a Parigi         

 

Direttore: Christian Köhler

Pianoforte: Emilio Peroni

Violino: Nanjoo Lee

Tickets Eventim Tickets Ticketmaster Tickets Classictic

Orchestra Sinfonica di Berlino

La Berlin Symphony Orchestra propone al pubblico i suoi concerti Classici per tutti da oltre 60 anni, da quando il Prof. Victor Hohenfels decise di offrire ad una larga audience una serie di capolavori musicali composti dai più grandi geni della storia.

Sede dell’orchestra è la Filarmonica di Berlino, il che contribuisce al suo successo, in aggiunta al grandissimo lavoro artistico e al numero di concerti organizzati ogni anno.

La Berlin Symphony Orchestra organizza dai 25 ai 30 concerti per ogni stagione, sia nella sala principale che in quella da camera. I concerti sono suddivisi in sezioni tematiche, come per esempio “ Le più grandi sinfonie”, “ Opera, operetta e balletto”, “Capolavori del classicismo e del romanticismo” etc. In tutti i casi sono quasi sempre i più celebri capolavori della letteratura musicale ad essere offerti al pubblico. Alcune serate sono dedicate ai più grandi compositori di musica da film e sono intitolate “Most famous film music”.

Leggi di più

Principal Conductor Stanley Dodds

A partire dalla stagione 2014-2015 Stanley Dodds è diventato Direttore Stabile dell’orchestra. Suona dal 1994 come violino nei Berliner Philharmoniker ed ha studiato presso la Karajan Academy. Il musicista australo-tedesco ha studiato violino e direzione d’orchestra a Linz e Lucerna. È vincitore di diversi concorsi ed ha avuto una carriera assai notevole sia come solista che come direttore. In questo ruolo ha spesso fatto da assistente a Sir Simon Rattle.

La grande esperienza di Stanley Dodds è di grande beneficio per il posizionamento artistico dell’orchestra: il suo obiettivo dichiarato è infatti quello di portare ogni musicista ad esprimere al meglio le proprie possibilità e qualità. Egli è davvero in grado di trasformare ogni concerto in un vero e proprio evento, creando una profonda connessione fra pubblico e orchestra. Particolarmente “parlanti” sono, in questo senso, le sue interpretazioni dell’Eroica di Beethoven e del Boléro di Ravel.

L’ orchestra

I nostri programmi sono estremamente impegnativi e comprendono capolavori di epoca classica e romantica, che impongono il massimo in termini di direttori, solisti e capacità orchestrale (si pensi solo a Beethoven o a Brahms).

La Berlin Symphony Orchestra è col tempo diventata un’orchestra eccezionale, in grado di presentare questi capolavori con il più alto standard possibile, e questo grazie alla preparazione dei suoi componenti. Molti di questi hanno infatti grande esperienza nei migliori ensamble berlinesi e non solo. Altri collaborano da molti anni con la nostra orchestra. Una combinazione che assicura il risultato.

Solisti e guest conductors

Sovente invitiamo membri di spicco di altre orchestre, come per esempio i Berliner o i Wiener Philharmoniker. Si tratta infatti di valenti solisti, alcuni dei quali hanno oltretutto una solida formazione in direzione d’orchestra. Per loro è un piacere lavorare con noi e il loro entusiasmo è motivato dalla possibilità di realizzarsi come direttori, nell’atmosfera festosa e un teatro costantemente esaurito.

La cooperazione con il Direttore Stabile Stanley Dodds e gli altri direttori e solisti rende possibile il raggiungimento dei più elevati standard performativi, senza rinunciare all’evoluzione creativa e a nuove ispirazioni. L’orchestra rimane così saldamente ancorata al suo motto: offrire al pubblico un’esperienza emozionale attraverso gioia e passione, procurando ore di relax ed armonia.

Direttore principale Stanley Dodds

Direttore principale Stanley Dodds

Nato in Canada, cresciuto in Australia, oggi il direttore d’orchestra Stanley Chia-Ming Dodds vive a Berlino. Le prime lezioni di violino e pianoforte le ricevette intorno ai quattro anni in Australia. Successivamente frequentò il ginnasio musicale e il conservatorio “Bruckner” di Linz, studiando anche violino e direzione presso il conservatorio di Lucerna. In qualità di violinista la sua formazione continuò presso la Orchester-Akademie dei Berliner Philharmoniker, fino a diventare membro effettivo dell’orchestra nel 1994.

Stanley Dodds ha studiato direzione d’orchestra in Australia, Svizzera e Germania. L’influsso più importante in questa direzione gli proviene da Jorma Panula, presso cui ha frequentato diversi seminari. Altri importanti impulsi sono stati rappresentati dai direttori dei Berliner Claudio Abbado e Sir Simon Rattle.

Dodds è apparso regolarmente sui più importanti palcoscenici berlinesi. È infatti un direttore molto richiesto, specie per ensemble e orchestre da camera sorte dalle file dei Berliner. Spesso ha assistito Sir Simon Rattle, occasioni in cui ha avuto modo di lavorare con nomi famosi quali quelli di Christine Schäfer, Anna Prohaska, Siobhan Stagg, Katarina Karnéus, Michael Nagy e Shenyang. È spesso anche ospite di importanti festival musicali, fra i quali si ricordano Salisburgo, Baden-Baden, MaerzMusil Berlin e il festival di Mecklenburg-Vorpommern.

A partire dalla stagione 2014-2015 è Direttore principale della Berlin Symphony Orchestra, da lui diretta in ben nove concerti esauritissimi ogni stagione. Fra gli altri anche il concerto del primo dell’anno con la Nona di Beethoven. La scorsa stagione, con il “ciclo Beethoven“, Dodds ha diretto tutte le nove sinfonie del grandissimo compositore, nonché tutti i concerti strumentali e sette ouverture.

In quanto membro del Medien- und Stiftungsvorstand dei Berliner Philharmoniker le sue responsabilità si estendono ai diritti nel settore mediale e all’evoluzione delle piattaforme digitali per streaming e comunicazione.

Intervista a Stanley Dodds su “concerti”

Opinioni

COSA DICONO I NOSTRI SPETTATORI

„Kleine Philharmonie“

Wer Philharmonie sagt, meint in der Regel den Großen Konzertsaal in dem 1963 nach den Plänen von Hans Scharoun eröffneten Gebäude am Kemperplatz – einen immer noch ungewöhnlichen und einmaligen ...

Per saperne di più
Autore: Dr. Helge GrünewaldPubblicato 19. febbraio 2016

Media

 

Foto

Altre foto

Video

video11b

Zwei Leben für die Bühne

video2

Die Populären Konzerte in der Berliner Philharmonie

Altri video

Media partner

Downloads

Jubiläums-Festschrift

Stagione 2018/2019 (in lingua tedesca)

Biglietti & Informazioni: +49 (0)30 - 882 76 22 // +49 (0)30 - 479 97 431
Online-Tickets: Eventim // Ticketmaster // Classictic

KONZERTDIREKTION PROF. VICTOR HOHENFELS
Kurfürstendamm 225
10719 Berlin

TEL.: +49 (0) 30 - 882 76 22 / 23